Portale Trasparenza Cittā di Francavilla al Mare - DEMANIO - CONCESSIONI DEMANIALI A CARATTERE STAGIONALE O TEMPORANEO PER ATTIVITA' DI OMBREGGIO PER LA STAGIONE BALNEARE 2019

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

DEMANIO - CONCESSIONI DEMANIALI A CARATTERE STAGIONALE O TEMPORANEO PER ATTIVITA' DI OMBREGGIO PER LA STAGIONE BALNEARE 2019

Responsabile di procedimento: Basile Maurizio
Responsabile di provvedimento: Cialfi Graziano
Responsabile sostitutivo: De Thomasis Raffaella

Descrizione

La Giunta Comunale con delibera n° 23 del 25/01/2017 ha disciplinato le modalità per il rilascio di concessioni demaniali temporanee per attività di ombreggio in favore di attività turistiche e ricreative ai soggetti che ne faranno apposita richiesta, ai quali sono state rilasciate nell'anno precedente e per il medesimo lotto;

La richiesta di Concessione Demaniale dovrà essere effettuata mediante la compilazione del Modello D1 attraverso l'applicativo Do.Ri 7.0 del portale del S.I.D. (Sistema Informativo Demaniale)

Il Sistema Informativo Demanio marittimo (S.I.D.)  nasce con la finalità di fornire supporto condiviso alle PP.AA..(Ministeri, Regioni, Comuni, Capitanerie di porto, Autorità portuali, ecc.), interessate alla gestione/tutela dei beni demaniali marittimi e trasparente accesso ai cittadini interessati alla loro fruizione. L'area di intervento interessa la zona demaniale marittima e la relativa fascia di rispetto dell'intero territorio nazionale per uno sviluppo di circa 7.500 km di costa con riferimento alla quale è stata realizzata  cartografia catastale aggiornata e revisionata, attualmente in conservazione presso gli Uffici provinciali dell'Agenzia del Territorio. I dati di aggiornamento derivanti dall’espletamento sia dell’attività di gestione amministrativa, da parte delle Amministrazioni competenti) sia delle procedure catastali (da parte degli Uffici provinciali dell'Agenzia del Territorio) confluiscono nel S.I.D. automaticamente. Il Sistema, in tal modo, rende disponibili, sull'intero territorio nazionale banche dati che consentono la conoscenza dello stato d'uso del demanio marittimo insieme con procedure automatizzate di aggiornamento delle informazioni on line da parte delle PP.AA. competenti. L'utilizzo del Sistema, per la cui  gestione è competente lo Stato, è gratuito per le PP.AA. e per i cittadini. Sono resi altresì gratuitamente disponibili, anche su questo sito, i modelli di domanda normalizzati e gli applicativi di supporto alla loro compilazione, il cui utilizzo è obbligatorio dal 2009.  Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 2012/59763 del 3 maggio u.s. conferma il S.I.D., in coerenza con il quadro normativo vigente, come unico strumento per tutte le Amministrazioni, cen­trali e periferiche, per la gestione amministrativa dei beni demaniali marittimi. Questo Provvedimento, che introduce nuove modalità di comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati riguardanti le concessioni di aree dema­niali marittime da parte delle PP.AA. che ne gestiscono il rilascio o rinnovo, prevede infatti che per tale adempimento, obbligatorio ai sensi dell’art.6 primo comma lettera e) del DPR n. 605/1973, le PP.AA. interessate “si avvalgano esclusi­vamente del Sistema informativo del demanio marittimo – S.I.D.”.

MODULISTICA

Si rimanda al portale degli Utenti Privati

 

Per la navigazione all'interno del S.I.D. è consigliabile l'uso del broswer Microsfot Explorer

All'apertura o durante la navigazione del sito nel caso venga segnalato un errore di certificato di sicurezza occorre selezionare comunque il simbolo con lo scudo rosso e la scritta "Continuare su questo sito Web (scelta non consigliata)" come mostrato nell'immagine qui a fianco.

 

Dopo aver compilato il modello D1, il richiedente avrà 2 alternative:

 

Unitamente al Modello D1 debitamente compilato con le modalità descritte in precedenza, il richiedente dovrà far pervenire all'Ufficio S.U.A.P. (esclusivamente tramite PEC all'indirizzo protocollo@pec.comune.francavilla.ch.it) la seguente documentazione:

N.B.

Il NULLA OSTA ai sensi dell'art. 19 del D.Lgs n° 374/1990 dovrà essere richiesto all'Agenzia delle Dogane e Dei Monopoli di Pescara - Direzione Interregionale per il Lazio e l'Abruzzo - Ufficio delle Dogane di Pescara.

La domanda dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

a) Istanza originale in regola con la normativa in materia di imposta di bollo (attualmente da € 16,00);
b) Copia autentica dell’atto (contratto registrato, atto notarile, successione ecc. ecc.) a seguito del quale si chiede la voltura;
c) Copia concessione demaniale in atto;
d) Copia precedente nulla osta doganale (facoltativo);
e) Fotocopia fronte/retro del documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente o del rappresentante legale della ditta istante;
f) Autocertificazioni dei requisiti morali e di assenza di precedenti fiscali;

Al termine dell'istruttoria, l'Ufficio S.U.A.P. -Demanio Marittimo, provvederà ad inviare al richiedente, il prospetto riepilogativo del canone demaniale e della relativa imposta regionale.

Al ricevimento delle attestazioni di pagamento del canone demaniale e della imposta regionale, l'Ufficio S.U.A.P. -Demanio Marittimo predisporrà la concessione demaniale temporanea che dovrà essere registrata presso l'Agenzia delle Entrate a cura e spese del richiedente.

N.B.: l'intera documentazione e/o integrazioni potranno essere trasmesse all'Ufficio S.U.A.P. esclusivamente tramite posta elettronica certificata all'indirizzo protocollo@pec.comune.francavilla.ch.it.

Chi contattare

Personale da contattare: Antonello Ursi

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
90

Costi per l'utenza

N° 1 marca da bollo da € 16,00 ;

€ 200,00 per diritti di istruttoria e di segreteria;

L’importo dei diritti di istruttoria potrà essere versato con le seguenti modalità:
• Pagamento mediante bonifico bancario c/o Tesoreria Comunale (IBAN: IT54B0311177690000000001163 ).
• Pagamento mediante conto corrente postale n. 12619664 intestato a Comune di Francavilla al mare - Servizio Tesoreria (IBAN: IT22F0760115500000012619664)
• Pagamento in contanti presso L’Ufficio Economato aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 16.30

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: -
Contenuto inserito il 09-02-2017 aggiornato al 09-09-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Corso Roma, 7 - 66023 Francavilla al Mare (CH)
PEC protocollo@pec.comune.francavilla.ch.it
Centralino +39. 085.49201
P. IVA 00110400694
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it