Portale Trasparenza Cittā di Francavilla al Mare - RAGIONERIA- EMISSIONE MANDATI DI PAGAMENTO DELL'ENTE

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

RAGIONERIA- EMISSIONE MANDATI DI PAGAMENTO DELL'ENTE

Responsabile di procedimento: Luciani Fiorella
Responsabile di provvedimento: Murri Emanuela
Responsabile sostitutivo: Murri Emanuela

Uffici responsabili

Ragioneria-Bilancio-Rendiconto

Descrizione

EMISSIONE MANDATI DI PAGAMENTO DELL'ENTE

Regolamento di Contabilità Armonizzata

Art. 51 - Ordinazione delle spese
1. Sulla base degli atti/visti di liquidazione di cui ai precedenti articoli e previa verifica:
a. della completezza e regolarità della documentazione a corredo degli stessi;
b. dell’inadempienza, da parte del creditore, all’obbligo del versamento di una o più cartelle esattoriali nei termini e con le modalità disposte dall’art. 48 bis del DPR 602/1973 e successive modificazioni ed integrazioni, il Settore Economico-Finanziario provvede all’ordinazione dei pagamenti dando l’ordine di corrispondere al creditore, quanto dovuto, mediante l’emissione del mandato di pagamento, anche informatico, numerato in ordine progressivo per ciascun esercizio finanziario, tratto sul tesoriere, e contenente tutti gli elementi previsti dall’ordinamento.
2. Ogni mandato di pagamento è firmato dal Dirigente del Settore Economico-Finanziario o da un suo sostituto.
3. I mandati sono trasmessi al tesoriere per l'esecuzione e il Settore Economico-Finanziario provvede ad emettere l'apposito avviso al creditore, nel caso di pagamento diretto presso la Tesoreria.
4. L’ordinazione è effettuata osservando la successione cronologica degli atti/visti di liquidazione salvo casi di particolare urgenza, di limitata disponibilità di cassa o di esecuzione forzata.
5. Nel caso di momentanea carenza di fondi in cassa, la priorità all’emissione dei mandati, è la seguente:
a. stipendi al personale e oneri riflessi;
b. imposte e tasse;
c. rate di ammortamento mutui;
d. obbligazioni pecuniarie il cui mancato pagamento comporti penalità compresa la fornitura di beni e le prestazioni di servizi secondo l’intensità dell’interesse pubblico al mantenimento.
6. In caso di errore, si provvede all’annullamento del mandato con remissione esatta.
7. Possono essere emessi mandati di pagamento collettivi imputati sulla stessa missione, programma, titolo che dispongono pagamenti ad una pluralità di soggetti. L’ordinativo deve essere però accompagnato da un ruolo indicante i vari creditori, i titoli da cui sorge l’obbligo a pagare e i diversi importi da corrispondere.
8. Di norma, dopo il 15 dicembre, non sono emessi mandati di pagamento, ad esclusione di quelli riguardanti il pagamento delle retribuzioni, dei contributi previdenziali ed assistenziali, delle rate di ammortamento dei mutui, di imposte e tasse o di quelli relativi a pagamenti aventi scadenza perentoria oltre il termine suddetto. Le disposizioni operative vengono stabilite ogni anno con apposita circolare.
9. Ogni mandato di pagamento è corredato dagli atti e documenti giustificativi della spesa, che vengono conservati in apposite buste, indicanti tutti gli elementi identificativi del mandato stesso.

Chi contattare

Personale da contattare: Luciani Fiorella

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
SECONDO MODALITA' Art. 67 commi 1-2 Regolamento Contabilità'

Regolamenti per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: -
Contenuto inserito il 22-03-2016 aggiornato al 14-03-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Corso Roma, 7 - 66023 Francavilla al Mare (CH)
PEC protocollo@pec.comune.francavilla.ch.it
Centralino +39. 085.49201
P. IVA 00110400694
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it