Portale Trasparenza Cittā di Francavilla al Mare - RAGIONERIA- ACCETTAZIONE FATTURE DEL SETTORE I - RIPARTIZIONE FINANZIARIA

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

RAGIONERIA- ACCETTAZIONE FATTURE DEL SETTORE I - RIPARTIZIONE FINANZIARIA

Responsabile di procedimento: Luciani Fiorella
Responsabile di provvedimento: Murri Emanuela
Responsabile sostitutivo: Murri Emanuela

Uffici responsabili

Ragioneria-Bilancio-Rendiconto

Descrizione

Dal Regolamento di contabilità armonizzata

Art. 48 - Fatturazione elettronica

La procedura sotto indicata si riferisce alla gestione delle fatture elettroniche, introdotte con la Legge Finanziaria 2008, e le cui regole in materia di formato, emissione, trasmissione e ricevimento sono state definite con Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, n.55.
La FatturaPA (fattura elettronica) è la sola tipologia di fattura accettata dalle Pubbliche Amministrazioni che, secondo le disposizioni di legge, sono tenute ad avvalersi del Sistema di Interscambio (SdI).
La FatturaPA ha le seguenti caratteristiche:
a. il contenuto è rappresentato, in un file XML (eXtensible Markup Language), secondo il formato della FatturaPA. Questo formato è l'unico accettato dal Sistema di Interscambio;
b. l'autenticità dell'origine e l'integrità del contenuto sono garantite tramite l'apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura;
c. la trasmissione è vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell'ufficio destinatario della fattura riportato nell' Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA).
L'applicazione informatica in uso presso il Comune di Francavilla al Mare prevede che la fattura elettronica una volta consegnata dal SdI all'Ente, mediante la PEC istituzionale, venga automaticamente acquisita dal sistema di protocollo informatico, registrata, numerata, e trasmessa all'ufficio di riferimento secondo il codice ufficio destinatario (codice IPA).
Dal momento di ricevimento, l'ufficio destinatario che riceve la fattura da SdI ha 15 giorni di tempo per accettarla o rifiutarla attraverso il sistema in uso presso l'ente e quindi restituire al mittente una risposta di accettazione o rifiuto. La notifica di accettazione o rifiuto al mittente implica che l'ufficio destinatario sia stata in grado di verificare la regolarità contabile dei dati
riportati nella fattura. Se l'ufficio destinatario non restituisce al SdI nessuna risposta, passati 15 giorni dalla consegna della fattura all'ente, il SdI restituisce una notifica di decorrenza termini di consegna, che giunta al protocollo, attiva una accettazione automatica per decorrenza termini.
Il Settore Economico-Finanziario che riceve dal sistema informatico l'elenco delle fatture accettate effettua, entro 5 giorni, la registrazione delle stesse nel registro unico delle fatture, di cui all’art. 42 del D.L. 66/2014, consentendo all'ufficio competente di associare il documento con il relativo impegno di spesa al fine di procedere alla successiva fase di liquidazione.

 

Chi contattare

Personale da contattare: Luciani Fiorella

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
15 GG. DALLA DATA DI RICEZIONE

Regolamenti per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: -
Contenuto inserito il 22-03-2016 aggiornato al 14-03-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Corso Roma, 7 - 66023 Francavilla al Mare (CH)
PEC protocollo@pec.comune.francavilla.ch.it
Centralino +39. 085.49201
P. IVA 00110400694
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it