Portale Trasparenza Città di Francavilla al Mare - Canoni concessori non ricognitori

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Canoni concessori non ricognitori

Responsabile di procedimento: Paolini Marilena

Descrizione

  • Le occupazioni permanenti del demanio e del patrimonio stradale del Comune di Francavilla al Mare approvate dal Consiglio Comunale sono soggette a canone non ricognitorio. Le occupazioni realizzate al di fuori della sede stradale sono comunque considerate come effettuate entro i limiti delle fasce di rispetto stradale e, pertanto, assoggettate al pagamento del canone non ricognitorio. Sono, inoltre, soggette a canone non ricognitorio le occupazioni dei tratti di strada per i quali il Comune di Francavilla al Mare esercita la potestà autorizzatoria ai sensi dell’articolo 2, comma 7, del Codice della Strada, e le occupazioni di aree private gravate da servitù di uso pubblico.
  • Si considerano permanenti le occupazioni di carattere stabile effettuate a seguito del rilascio di un atto di concessione/autorizzazione, aventi, comunque, durata non inferiore all’anno, comportino o meno l’esistenza di manufatti o impianti.
  • Le occupazioni temporanee, anche se a carattere ricorrente, non sono soggette al canone di concessione non ricognitorio. Si considerano temporanee le occupazioni di durata inferiore all’anno.

maggiori informazioni sono contenute nel regolamento comunale per l'applicazione del canone patrimoniale non ricognitorio approvato con delibera C.C. n° 31 del 08/04/2013

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

  • Il canone concessorio non ricognitorio è dovuto al Comune di Francavilla al Mare per ciascun anno solare di durata dell’occupazione.
  • La consistenza da assoggettare a canone concessorio non ricognitorio è misurata, a seconda della tipologia, a corpo o in metri quadrati o in metri lineari, con arrotondamento all’unità superiore della cifra contenente decimali.
  • Per gli impianti pubblicitari ed i cartelloni di qualsiasi genere, la consistenza è data dalla proiezione ortogonale al suolo del lato maggiore del mezzo pubblicitario, espressa in metri lineari, con esclusione della superficie occupata dalla parte strutturale dell’impianto (pali di sostegno della struttura);
  • Le tariffe del canone annuo sono quelle stabilite dal Consiglio Comunale, e decorrono dal 1° gennaio 2013.
  • Le tariffe approvate con il presente regolamento sono aggiornate annualmente con deliberazione della Giunta Comunale, da adottarsi entro la data fissata da norme statali per la deliberazione del bilancio di previsione, e hanno effetto dal 1° gennaio dell’anno di riferimento.
  • Il canone concessorio non ricognitorio è riscosso in aggiunta alla tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (T.O.S.A.P.) eventualmente dovuta per l’occupazione permanente.

le tariffe sono consultabili nel seguente allegato alla delibera C.C. n° 31 del 08/04/2013

Riferimenti normativi

  • delibera C.C. n° 31 del 08/04/2013;
  • regolamento comunale per l'applicazione del canone patrimoniale non ricognitorio;
Contenuto inserito il 18-11-2013 aggiornato al 18-11-2013
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Corso Roma, 7 - 66023 Francavilla al Mare (CH)
PEC protocollo@pec.comune.francavilla.ch.it
Centralino +39. 085.49201
P. IVA 00110400694
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it